Grande quadro di donne. Pescatrici

Max Beckmann, Grande quadro di donne. Pescatrici | Grosses Frauenbild. Fischerinnen | Large picture of women. Fisherwomen
Autore: 
Beckmann, Max (1884-1950)
Titolo: 
Grande quadro di donne. Pescatrici
Altri titoli: 
Grosses Frauenbild. Fischerinnen
Large picture of women. Fisherwomen
Periodo: 
XX secolo
Datazione: 
1948
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
190,8 x 140
Luogo di conservazione: 
Saint Louis Art Museum, Saint Louis, Missouri, USA
Acquisizione: 
Lascito di Morton D. May, 1983
Identificativo: 
859:1983

Provenienza:

  • Max Beckmann (1884-1950), Amsterdam, Nederland.
  • Buchholz Gallery (Curt Valentin), New York, NY, USA, acquistato dall'artista,  - 1949.
  • Morton D. May, St. Louis, MO, acquistato dalla Buchholz Gallery, 6 giugno 1949 - 1983.

Note:

In questo dipinto Max Beckmann utilizza intense linee nere attorno a blocchi di colore, creando un effetto paragonabile alle vetrate. Egli raffigura un gruppo di tre donne vestite in modo provocatorio che possono essere prostitute o anche attrici dietro le quinte. In particolare, ognuna di esse tiene un pesce, dando un significato allegorico al dipinto, poiché il pesce simboleggiava l'anima umana per Beckmann. Queste donne possono quindi essere viste come "pescatrici" dell'anima degli uomini; la donna centrale porta anche una canna da pesca.


In this painting, Max Beckmann uses intense black lines around blocks of color, creating an effect comparable to stained glass. He depicts a group of three provocatively dressed women who may be prostitutes or even actresses backstage. Notably, each holds a fish, lending an allegorical meaning to the painting since the fish symbolized the human soul for Beckmann. These women may therefore be seen as "fishing" for the souls of men; the central woman even carries a fishing pole.

(fonte: Saint Louis Art Museum)