George Moore

Manet, George Moore.jpg
Autore: 
Manet, Édouard (1832-1883)
Titolo: 
George Moore
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1873-1879)
Classificazione: 
Disegno
Tecnica e materiali: 
Pastello su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
55,2 x 35,2
Annotazioni: 
Firma in basso a sinistra: Manet
Luogo di conservazione: 
Metropolitan Museum of Art, New York, NY, USA
Acquisizione: 
Lascito di Mrs. H. O. Havemeyer, 1929
Identificativo: 
29.100.55

Commento:

Questo pastello, eseguito in una sola seduta, raffigura il celebre critico e romanziere irlandese George Moore (1852-1933). Moore lo ha usato come frontespizio del suo libro "Modern painting" (1893), in cui notava che come lui fosse "un giovane uomo di carnagione fresca, biondo, il tipo più adatto alla tavolozza di Manet, a cui [l'artista] a una volta chiese di posare". Manet ha fatto almeno tre altri ritratti di Moore, ma questo pastello è il solo ad essere stato completato; una delle tele incompiute, George Moore al caffé, è nella collezione del Metropolitan Museum of Art. L'esibizione di questo pastello alla Galerie de La Vie Moderne nel 1880 suscitò un pubblico scherno; ad esso ci si è comunemente riferito come Le noyé repêché (L'annegato ripescato).

(fonte: Metropolitan Museum of Art)