Fiore esotico

Manet, Fiore esotico | Fleur exotique | Exotic flower
Autore: 
Manet, Édouard (1832-1883)
Titolo: 
Fiore esotico
Altri titoli: 
Fleur exotique
Exotic flower
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datata (1868)
Classificazione: 
Stampa
Tecnica e materiali: 
Acquaforte ed acquatinta su carta vergata, stato finale di due
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
cm. 17,3 x 11,4 (lastra)
cm. 27,8 x 20,2 (foglio)
Annotazioni: 
Firma incisa sulla lastra in basso a sinistra: Manet
Luogo di conservazione: 
Metropolitan Museum of Art, New York, NY, USA
Acquisizione: 
Dono di Mrs. B. S. Oppenheimer in memoria del Dr. B. S. Oppenheimer, 1964
Identificativo: 
64.649.1

Commento:

A giugno 1868, Philippe de Burty chiese a Manet di collaborare all'edizione di un opera comprendente trenta poesie, accompagnate da trenta stampe di artisti di sua scelta. Gli chiese di incidere un soggetto da un sonetto di Armand Renaud, Fleur exotique.
Per questo Fleur exotique, Manet realizzò il ritratto di una giovane spagnola nello stile dei personaggi di Goya. Il torso flessuoso, la testa e le spalle coperte da una mantiglia, ella tiene in una mano un ventaglio e nell'altra una rosa, simboli di seduzione.
Bracquemond s'incaricò della morsura della lastra.

(fonte: Institut national d'histoire de l'art (INHA), Parigi, France)

Bibliografia:

  • Étienne Moreau-Nélaton, Manet graveur et lithographe. Paris, 1906, n. 18.
  • Marcel Guérin, L’Œuvre gravé de Manet. Paris, 1944, n. 51.
  • Jean C. Harris, Édouard Manet Graphic Works. A definitive Catalogue Raisonné. New York, 1970, n. 57.