Figura femminile con pecora

Giovanni Segantini, Figura femminile con pecora
Autore: 
Segantini, Giovanni (1858-1899)
Titolo: 
Figura femminile con pecora
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1875 circa - 1890 circa)
Classificazione: 
Disegno
Tecnica e materiali: 
Sanguigna su carta
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
59 x 44 (supporto)
74,3 x 60 (in cornice)
Annotazioni: 
Firma (monogramma) in basso a sinistra: SG
Luogo di conservazione: 
Istituto Ortopedico Gaetano Pini, Milano, Italia
Acquisizione: 
Donazione
Identificativo: 
53907 | 03 00211178 [Codice univoco ICCD]

Note storico critiche:

Il disegno a sanguigna raffigura una giovane pastorella seguita da una pecora. Il monogramma SG induce a ipotizzare che l'autore dell'opera sia Giovanni Segantini, con una datazione compresa tra il 1874, anno in cui l'artista venne a studiare a Milano all'Accademia di Brera sotto la guida di G. Bertini, e il 1890, corrispondente alla produzione finale, anche se sembra avvicinarsi maggiormente alle forme di Tranquillo Cremona. Il segno veloce, con un tratteggio prevalentemente verticale, delinea con freschezza il lieve soggetto, animato dal volto mobile, la bocca aperta quasi ad intonare un canto, i ricci capelli trattenuti dal foulard annodato sul capo.

(fonte: http://www.catalogo.beniculturali.it)