Elvira con colletto bianco

Modigliani, Elvira con colletto bianco.png
Autore: 
Modigliani, Amedeo (1884-1920)
Titolo: 
Elvira con colletto bianco
Altri titoli: 
Elvira con collettino
Periodo: 
XX secolo
Datazione: 
non datato (1918)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
92 x 65
Annotazioni: 
Firma in alto a destra: Modigliani
Luogo di conservazione: 
Collezione privata, Parigi

Mostre:

  • Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti. La collezione Netter, Milano, Palazzo Reale, 21 febbraio - 8 settembre 2013.
  • Modigliani e la Bohème di Parigi, Torino, Galleria d’Arte Moderna, 14 marzo - 19 luglio 2015.

Nota:

Elvira la Quiche, la donna ritratta nel quadro, è una modella alla quale il pittore è stato molto legato. Ufficialmente, appare nei ritratti due volte soltanto, ma ispira molti nudi al pittore. Prostituta, cantante e modella per gli artisti di Montmartre e Montparnasse, Elvira è la donna con la quale l’artista ha grande affinità e a cui è legato da un rapporto d’amore tumultuoso e appassionato che durerà nonostante il matrimonio di lui con Jeanne Hébuterne e le disavventure giudiziarie di Elvira, schiava dell’assenzio.