Dalla cantina di Diego Martelli

Giuseppe Abbati, Dalla cantina di Diego Martelli
Autore: 
Abbati, Giuseppe (1836-1868)
Titolo: 
Dalla cantina di Diego Martelli
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1865 circa)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tavola
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
38 x 29
Luogo di conservazione: 
Collezione privata, Firenze

Note storico critiche:

Tornato dalla prigionia, dopo la terza guerra d'indipendenza, nel 1866. Abbati "prese stanza a Castelnuovo della Misericordia, nel Comune di Rosignano Marittimo", come ricorda Martelli; «ivi, tranquillo e solitario divideva il suo tempo fra la lettura, le lunghe passeggiate pedestri e lo studio dal vero" (D. Martelli, Scritti d'arte, 1952, p. 223). È probabile che, ora a Castelnuovo, volge la propria ricerca verso espressioni, più eminentemente sentimentali, soffuse di poesia per le cose semplici, pittoricamente risolte con una luce vibrante che suggerisce la molteplicità e la mutevolezza degli stati dell'animo.

(fonte: Francesca Bietoletti, I Macchiaioli: la storia, gli artisti, le opere)