Confidenze

Cristiano Banti, Confidenze
Autore: 
Banti, Cristiano (1824-1904)
Titolo: 
Confidenze
Altri titoli: 
Sogni di fanciulle
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1875 - 1895)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
16 x 30
Annotazioni: 
Firma in basso a sinistra: C. Banti
Luogo di conservazione: 
Galleria d’Arte Moderna, Palazzo Pitti, Firenze, Italia
Acquisizione: 
Acquisto da Alfredo Banti, 1908
Identificativo: 
3394 (1890) | Cat. Generale 249 (1936/ 1937) | 09 00345065 [Codice univoco ICCD]

Note storico critiche:

Opera tra le più rappresentative dello stile di Banti, il dipinto è stato a lungo diffuso col titolo Sogni di fanciulle, attestato nella letteratura dalla fine degli anni '20 fino agli anni '60. Vi è espressa tutta la poetica dell'artista, arricchita da quelle componenti della cultura europea, assimilata soprattutto durante il viaggio a Parigi compiuto nel 1875: solitamente viene evocato il tipo di pittura diffuso dal francese Jules Breton che risulta particolarmente vicino alla sensibilità di Banti, che comunque rielabora in modo personale gli stimoli dell'arte d'oltralpe. Dal 1924 l'opera è esposta alla Galleria d'arte moderna.

(fonte: http://www.catalogo.beniculturali.it)