Combattimento di tori

Manet, Combattimento di tori [4].jpg
Autore: 
Manet, Édouard (1832-1883)
Titolo: 
Combattimento di tori
Altri titoli: 
Combat de taureaux
The bullfight
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1864)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
47,9 x 108,9
Luogo di conservazione: 
Frick Collection, New York, NY, USA
Acquisizione: 
Lascito di Henry Clay Frick, 1914
Identificativo: 
1914.1.86

Commento:

Nel 1864 Manet espone al Salon un dipinto intitolato Un incidente nell'arena. Il lavoro viene selvaggiamente criticato, uno scrittore descrive il soggetto come "un torero di legno ucciso da un topo con le corna". Dopo la restituzione della tela da parte del Salon, Manet taglia la composizione in due parti distinte. La parte inferiore, la sezione più grande, ora conosciuta come Il torero morto, si trova nella National Gallery a Washington. Entrambe le sezioni della tela originaria vengono rielaborate dall'artista, al segmento Frick viene aggiunta la testa del toro. A differenza di alcuni suoi contemporanei americani, Henry Clay Frick ha mostrato poco interesse per gli impressionisti. Le sue acquisizioni in questo settore si sono limitate a questo lavoro di Manet, La promenade di Renoir, École de danse di Degas, e due paesaggi di Monet, Vétheuil en hiver, tuttora nella collezione ed un altro rivenduto.

Provenienza:

  • Baron Vitta, Paris.
  • J.H. Dunn, London.
  • Knoedler.
  • Frick, 1914.