Cleopatra

Mosè Bianchi, Cleopatra
Mosè Bianchi, Cleopatra
Autore: 
Bianchi, Mosè (1840-1904)
Titolo: 
Cleopatra
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1865 ante)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
137 x 112
Luogo di conservazione: 
Galleria d’Arte Moderna, Milano, Italia
Acquisizione: 
Donazione Durini Alessandro conte di Monza, Monza, 1939
Identificativo: 
GAM 6456

Descrizione:

Donna seminuda seduta su una sedia rossa appoggiata ad un cuscino damascato giallo ocra. Veli bianchi degli abiti sulla sedia e pelle maculata sulle gambe. Capelli neri con fascia sulla fronte, sguardo rivolto verso l'alto e braccia dietro la testa. Sullo sfondo, a destra, in prospettiva una scalinata; a sinistra mobilio di stile orientale.

Notizie storico-critiche:

L'opera potrebbe essere identificata con quella esposta a Brera in occasione dell'Esposizione di Belle Arti del 1865. Come ne "La signora di Monza", esposta nella medesima mostra, si evincono chiaramente gli influssi del Bertini e del Cremona, ai quali il Bianchi guardava in quel periodo. Una replica, verosimilmente quella con numero di inventario 239, fu presentata all'Esposizione di Brera nel 1872.

(fonte: http://www.lombardiabeniculturali.it)