Château d’If

Max Beckmann, Château d'If
Autore: 
Beckmann, Max (1884-1950)
Titolo: 
Château d’If
Periodo: 
XX secolo
Datazione: 
1936
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
65 x 75,5
Annotazioni: 
Firma e data in basso a sinistra: Beckmann / B. 36
Luogo di conservazione: 
Collezione privata

Provenienza:

  • Studio dell'artista.
  • Ilse Leembruggen, Den Haag, 1938 circa.
  • Buchholz Gallery, New York.
  • Stephan Lackner, New York, poi Santa Barbara.
  • Galerie Roman Norbert Ketterer, Campione d‘Italia.
  • Dr. Emanuel Wolff, Huntingdon Valley, USA.
  • Collezione privata, in eredità.
  • Vendita, Ketterer Kunst, München, asta 449 - Modern art I, 10 giugno 2017, lotto 237, venduto per €1.687.500,00 ($1,923,749).

Mostre:

  • Max Beckmann, Buchholz Gallery, New York, 1939, n. 6 del catalogo.
  • Max Beckmann. Oils, watercolors, lithographs, The Downey Museum of Art, Downey, 8 gennaio - 19 febbraio 1960, n. 7 del catalogo.
  • Max Beckmann. Gemälde und Aquarelle der Sammlung Stephan Lackner, Kunsthalle, Bremen, 4 settembre - 30 ottobre 1966, n. 3 del catalogo, illustrato a colori.
  • Max Beckmann, Musée National d'Art Moderne, Paris, 25 settembre - 28 ottobre 1968/ Palais des Beaux-Arts, Brussels, 16 gennaio - 2 marzo 1969, n. 60 del catalogo.
  • Max Beckmann, Haus der Kunst, Munich, 9 novembre 1968 - 6 gennaio 1969, n. 58 del catalogo, illustrato.
  • Works by Max Beckmann, Nassau County Museum of Fine Arts, 21 ottobre 1984 - 13 gennaio 1985, n. 36 del catalogo.

Bibliografia:

  • D. B., Work of the 1930's by Max Beckmann, a distinguished German exile, In: The Art News 37, 1939, n. 24, p.16.
  • Benno Reifenberg e Wilhelm Hausenstein, Max Beckmann, München 1949, fig. 62.
  • Günter Busch, Max Beckmann, In: Mededelingen Gemeentemuseum Den Haag 12, 1957, n. 1, p.14.
  • Galerie Roman Norbert Ketterer, Moderne Kunst IV, catalogo inventario 1967, p. 12, n. 6, illustrato a colori.