The Bowery

Max Beckmann, The Bowery
Autore: 
Beckmann, Max (1884-1950)
Titolo: 
The Bowery
Periodo: 
XX secolo
Datazione: 
1950
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
60,5 x 30
Annotazioni: 
Firma e data in alto a sinistra: Beckmann / 50 / N.Y.
Luogo di conservazione: 
Princeton University Art Museum, Princeton, New Jersey, USA
Acquisizione: 
Dono di Stanley J. Seeger Jr., 1966
Identificativo: 
y1966-213

Note:

The Bowery, che prende il nome dall'allora notoriamente squallido quartiere della bassa Manhattan, è una delle sue ultime opere, e riflette il suo continuo fascino per la vita urbana, in particolare per il confronto tra le classi sociali. Enfatici contorni neri e blocchi di colore audaci delineano i tratti esagerati della donna e degli uomini che la circondano. La composizione strettamente compressa conferisce alla scena un'aria di claustrofobia, suggerendo la cattura o le strade affollate di New York.


The Bowery—named after the then notoriously seedy neighborhood of lower Manhattan—is one of his final works, and it reflects his ongoing fascination with urban life, particularly the confrontation of social classes. Emphatic black outlines and blocks of bold color delineate the exaggerated features of the woman and the leering men surrounding her. The tightly compressed composition lends the scene an air of claustrophobia, suggesting capture or the crowded streets of New York.

(fonte: Princeton University Art Museum)