Ballo in maschera all'Opéra

Manet, Ballo in maschera all'Opera [1].png
Autore: 
Manet, Édouard (1832-1883)
Titolo: 
Ballo in maschera all’Opéra
Altri titoli: 
Bal masqué à l'Opéra
Masked ball at the Opera
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1873)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
46,7 x 38,2
Luogo di conservazione: 
Bridgestone Museum of Art, Ishibashi Foundation, Tokyo, Japan
Acquisizione: 
Ishibashi Foundation Collection

Note:

Edouard Manet ha realizzato numerosi dipinti di balli in maschera, nonché studi per essi. Il più lucido e completo di questi, conservato alla National Gallery di Washington, D.C., è quello che Manet presentò al Salon. L'opera fu respinta, forse a causa del suo contenuto osé. In questa versione, un gruppo di uomini vestiti di nero con cappelli e marsine in seta circondano donne in maschera che indossano costumi colorati. Le donne sono ballerine e cortigiane che vengono sedotte da quegli uomini dell'alta borghesia. Manet amava dipingere queste scene di usi e costumi del suo tempo. Il vortice di persone tra i due grandi pilastri del dipinto è raffigurato con un audace rapido tocco che comunica il movimento vivace della folla e la sua eccitazione.

(fonte: Bridgestone Museum of Art, Tokyo)

Mostre:

  • Masterpieces of the Bridgestone Museum of Art, Tokyo, Ishibashi Foundation Collection Chefs-d’œuvre du Bridgestone Museum of Art de Tokyo, Collection Ishibashi Foundation), 5 aprile - 21 agosto 2017, Musée de l’Orangerie, Parigi.