Autoritratto in giacca blu

Max Beckmann, Autoritratto in giacca blu | Selbstbildnis in blauer Jacke | Self portrait 1950
Autore: 
Beckmann, Max (1884-1950)
Titolo: 
Autoritratto in giacca blu
Altri titoli: 
Selbstbildnis in blauer Jacke
Self portrait 1950
Periodo: 
XX secolo
Datazione: 
1950
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
140 x 91,4
Annotazioni: 
Firma e data in basso a destra: Beckmann / NY 50
Luogo di conservazione: 
Saint Louis Art Museum, Saint Louis, Missouri, USA
Acquisizione: 
Lascito di Morton D. May, 1983
Identificativo: 
866:1983

Provenienza:

  • Mathilde Quappi Beckmann, New York, NY, USA, in eredità dall'artista, 1950 - 1960.
  • Morton D. May (1914-1983), St. Louis, MO, acquistato da Mathilde Quappi Beckmann, tramite la Catherine Viviano Gallery, New York, NY, 1960; lascito testamentario a favore del Saint Louis Art Museum dell'11 giugno 1982.

Note:

In questo autoritratto Max Beckmann indossa una camicia dai colori vivaci e una giacca sportiva e sta in piedi nel suo studio a contemplare un dipinto invisibile. Una tela è girata verso il muro dietro di lui. Il corpo di Beckmann sembra quasi perso nei suoi vestiti, uno scadimento fisico dovuto a problemi di salute nel corso dei suoi ultimi anni. Questo è l'ultimo di circa 40 autoritratti che Beckmann ha prodotto. L'opera fu esposta al Metropolitan Museum of Art nel 1950; Beckmann subì un infarto mortale mentre attraversava Central Park per andare a vedere la mostra.


In this self-portrait Max Beckmann wears a brightly colored shirt and sport coat, and stands in his studio contemplating an unseen painting. A canvas is turned to the wall behind him. Beckmann’s body seems almost lost in his clothing, and this diminished status references his failing health in his final years. This is the last of approximately 40 self-portraits that Beckmann produced. The work was shown at the Metropolitan Museum of Art in 1950; Beckmann suffered a fatal heart attack while crossing Central Park to view the exhibition.

(fonte: Saint Louis Art Museum)