Autoritratto di fronte

Boldini, Autoritratto di fronte.jpg
Autore: 
Boldini, Giovanni (1842-1931)
Titolo: 
Autoritratto di fronte
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1892)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza per larghezza in centimetri): 
45 x 40
Luogo di conservazione: 
Galleria d’Arte Moderna, Palazzo Pitti, Firenze, Italia
Acquisizione: 
Lascito di Adriana Banti Ghiglia, 1955
Inventario n.: 
1667, 1932 [Giornale] | 753, 1912 [Comune]

Commento:

Verso il 1892 Boldini fu contattato a Parigi dalla Direzione della Galleria degli Uffizi che desiderava un suo autoritratto: il pittore accettò la richiesta rispondendo che lo avrebbe eseguito in occasione di una vacanza in Toscana, che ebbe infatti luogo a Montorsoli, nella villa di Cristiano Banti. Fu qui appunto che l'artista eseguì l'opera firmata "Boldini - Montorsoli 1892" (Uffizi); Boldini donò all'amico che lo aveva ospitato i due bozzetti preparatori, uno dei quali è appunto questa tela. Il volto appare qui frontale a differenza della redazione definitiva in cui la testa è orientata verso sinistra. L'esecuzione rivela ormai il tratto veloce, a pennellate larghe e dinamiche tipiche dello stile che aveva portato Boldini al massimo della celebrità nella società parigina. Anche sul piano cromatico l'autoritratto finale mostra alcune varianti in direzione di tonalità più scure. Dal 1958 l'opera è alla Galleria d'Arte Moderna in seguito al lascito di Adriana Banti Ghiglia del 1955.