Autoritratto

Cecconi, Autoritratto [cornice].jpg
Autore: 
Cecconi, Eugenio (1842-1903)
Titolo: 
Autoritratto
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1867 - 1870)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
18,4 x 14,6
Luogo di conservazione: 
Galleria d’Arte Moderna, Palazzo Pitti, Firenze, Italia
Acquisizione: 
Acquisto da Federico Fantoni, 1933
Identificativo: 
09 00158720 [Codice ICCD]

Note storico critiche:

L'acquisto del quadro avvenne, tramite l'ing. Renzo Niccolini, direttamente da Federico Fantoni per £. 1500, in seguito a deliberazione del Comune di Firenze del 7 giugno 1933. Il dipinto, definito nel Catalogo Generale della Galleria come "Ritratto di giovane uomo" è in realtà, come attestato dalla scritta in corsivo dietro la tela, l'autoritratto di Cecconi, eseguito con probabilità a Livorno fra il 1867 e il 1870 data la presumibile età del pittore ritratto (25 - 30 anni). Il senso di macchia scura dell'abito sul fondo chiaro è vivo e precisa l'adesione cosciente di Cecconi alle nuove esperienze della pittura toscana. L'opera può essere identificata con l'autoritratto esposto a Livorno nel 1924, anche se quest'ultimo è detto di proprietà Fartoni e non Fantoni. Sono noti altri due autoritratti di Cecconi: uno su tavoletta, ma con misure quasi coincidenti col nostro, passato in vendita nel 1930 (Galleria d'Arte Moderna, piazza S. Trinita 2, Firenze, cat. 1930, n. 31, p. 18 n. 241). L'altro, sempre su tavoletta, è quello della raccolta Noferini (Galleria Pesaro, Milano, nov. 1934, p. 26, n. 186, tav. LXXVIII; E. Somarè, La raccolta Noferini, Milano 1934, p. 10; R. De Grada, I macchiaioli, Milano 1967, p. 91). Accanto a questi, esiste anche una vivace autocaricatura di proprietà L. Gavagnoli, Sansepolcro (Tricca caricaturista, Arezzo, cat. 1966). Mario Galli possedeva, invece, due ritratti di Cecconi eseguiti da Fattori e da Boldini (Mario Galli, Raccolta di opere di pittori dell'Ottocento, Firenze 1926, p. 11, n. 42, tav. XXIV; La raccolta Fattori di Mario Galli, Milano, Rizzoli, Galleria Scopinich, 1928, n. 39).

(fonte: http://www.catalogo.beniculturali.it