Autoritratto

Bastien-Lepage, Autoritratto [1879].png
Autore: 
Bastien-Lepage, Jules (1848-1884)
Titolo: 
Autoritratto
Altri titoli: 
Autoportrait
Periodo: 
XIX-XX secolo
Datazione: 
non datato (1879)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su pannello di mogano
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
20 x 15
Luogo di conservazione: 
Collezione privata

Nota:

Questo quadro, non finito, è considerato uno studio per l'autoritratto conservato al Musée du Louvre a Parigi. Il ritratto del Louvre non è datato, ma si ritiene che sia stato dipinto verso il 1880. Dunque questo è leggermente anteriore. Il quadro è dipinto su un pannello di mogano inglese, si può ritenere che Bastien-Lepage l'abbia eseguito durante il suo primo viaggio a Londra il 1879, quando vi ha soggiornato per dipingere il Portrait du Prince de Galles (conservato a Buckingham Palace).
Il poeta e romanziere André Theuriet ha fornito del pittore la seguente descrizione che corrisponde in pieno a questo dipinto: « ho visto un ragazzo molto giovane, molto biondo, vestito modestamente, piccolo, agile e muscoloso. Il volto un po' pallido dalla fronte quadrata e volitiva, il naso corto schiacciato alla punta, le labbra spirituali appena smorzate da pallidi baffi biondi, era illuminato da due occhi azzurri dallo sguardo chiaro, dritto e penetrante che parlava di lealtà e di energia indomabile. C'era allo stesso tempo sia il bambino che l'uomo in questa fisionomia mobile, dai tratti netti dove si alternavano una certa spavalderia audace, bagliori di sensibilità e lampi di gaiezza birichina » (vedi il catalogo dell'esposizione Jules Bastien Lepage, Verdun, Musée de la Princerie et Montmédy, Musée Citadelle, sotto il n. 28).

(fonte: Catalogo della vendita Sotheby's, Parigi, del 25 giugno 2008)

Provenienza:

  • Vendita della successione degli eredi di Jules Bastien-Lepage, Hôtel Drouot, Parigi, luglio 1987.
  • Collezione privata, acquistato nella vendita precedente.
  • Vendita, Sotheby's, Parigi, asta PF8031 - 19th century paintings and drawings, 25 giugno 2008, lotto 74, invenduto.

Mostre:

  • Hommage à Jules Bastien Lepage, Verdun, Musée de la Princerie et Montmedy, Musée Citadelle, 5 maggio - 15 ottobre 1984, n. 39, riprodotto.

Bibliografia:

  • W. S. Feldman, The life and work of Jules Bastien Lepage (1848 - 1884), Dissertation Abstr., New York University, 1973, p 198, fig 90.
  • Marie Madeleine Aubrun, Jules Bastien Lepage, catalogue raisonné de l'oeuvre, 1985, p. 193, n. 295, riprodotto.

(fonte: Catalogo della vendita Sotheby's, del 25 giugno 2008)