Angolo di giardino (con sfondo di paesaggio)

Angelo Morbelli, Angolo di giardino (con sfondo di paesaggio)
Autore: 
Morbelli, Angelo (1853-1919)
Titolo: 
Angolo di giardino (con sfondo di paesaggio)
Periodo: 
XX secolo
Datazione: 
1912
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
30 x 42,8
Annotazioni: 
Firma e data in basso a sinistra: Morbelli 1912
Luogo di conservazione: 
Pinacoteca di Bari Corrado Giaquinto, Bari, Italia
Acquisizione: 
Donazione Grieco
Identificativo: 
1850 | 16 00220895 [Codice univoco ICCD]

Descrizione:

È una versione più piccola, di proporzioni modificate, del quadro omo­nimo della Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma, eseguito nello stesso anno. Conservando grosso modo la stessa gamma di colori, le variazioni apportate sono piuttosto insignificanti e si limitano a una mag­giore o minore precisazione di qualche elemento paesaggistico. La più grande differenza nel dipinto della collezione Grieco consiste nell'accen­tuata luminosità e nel trattamento dell'orizzonte, accuratamente delinea­to, mentre nel quadro romano paesaggio e orizzonte si confondono in un'unica visione.
Il giardino del quale si vede solo un angolo con i caratteristici cespugli di mortella, tagliati geometricamente all'italiana, è quello della casa estiva del pittore, Villa Maria alla Colma di Rosignano Monferrato. Come tutto il paesaggio nei dintorni, il giardino fu tra i soggetti preferiti di Morbel­li che ogni estate, fino agli ultimi anni della sua produzione artistica, ritornava sugli stessi temi (cfr. per esempio Portico della Colma, 1888, Angolo di giardino, 1910, Giardino alla Colma, 1915, tutti in Caramel, 1982, nn. 53, 55-56; Colline del Monferrato, 1917, in Arch. Div. 1969, II, n. 1506).
Le due versioni del quadro "Angolo di giardino" in cui risulta ampiamente sperimentata la tecnica divisionista, sono opere tarde, del secondo decen­nio del Novecento, periodo particolarmente fecondo per l'attività paesag­gistica del pittore.

(Christine Farese Sperken - http://www.pinacotecabari.it)