Al veglione

Vito D'Ancona, Al veglione
Vito D'Ancona, Al veglione [dettaglio]
Autore: 
D’Ancona, Vito (1825-1884)
Titolo: 
Al veglione
Altri titoli: 
Maschere
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1857-1860)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza per larghezza in centimetri): 
19 x 16
Luogo di conservazione: 
Galleria d’Arte Moderna, Palazzo Pitti, Firenze, Italia
Inventario n.: 
[Giornale GAM] 1159 (1932) | [Comune] 690 (1912)

Note storico critiche:

Appartenuta alla prestigiosa collezione di Mario Galli e di Enrico Checcucci, la tela passò poi alla raccolta di Leone che la donò alla Galleria d'arte moderna nel 1947. L'iconografia riflette il tema del ballo in maschera, assai in voga alla fine degli anni Cinquanta nella pittura italiana e d'oltralpe; sul piano stilistico questo studio può rivelare sintomi delle sperimentazioni macchiaiole condotte dall'artista a quella stessa epoca. Sembra lecito ipotizzare dunque una datazione alla seconda metà del sesto decennio dell'ottocento. La tela è talora indicata con il titolo “Maschere", che meglio interpreta il dettaglio della mascherina resa sul volto della donna e forse anche la strana acconciatura dell'uomo, con una probabile parrucca bianca.

(fonte: Galleria d'Arte Moderna, Palazzo Pitti, Firenze)